Tomás Saraceno, la mostra a Palazzo Strozzi

Palazzo Strozzi ospterà la mostra di Tomás Saraceno interamente disegnata per il museo dal 22 febbraio 2020 al 19 luglio 2020.

Tomás Saraceno, a soli 46 anni, è uno degli artisti più richiesti nelle manifestazioni d’arte contemporanea di tutto il mondo.
Le opere di Tomás Saraceno creano connessioni inaspettate tra arte, architettura e scienza, coinvolgendo il pubblico in esperienze immaginative e partecipative per ripensare collettivamente il modo in cui abitiamo il mondo, al di là di una prospettiva solo umana. In quello che rappresenta il suo più grande progetto mai realizzato in Italia, l’artista trasformerà Palazzo Strozzi in un nuovo spazio unitario mettendo insieme sue celebri opere e una nuova grande produzione site specific. Affiancata da un ricco programma di attività interdisciplinari, la mostra creerà una sorta di organismo vivente tra l’umano e il non umano, il visibile e l’invisibile, in cui tutti gli esseri entrano in connessione contribuendo alla creazione di una nuova realtà condivisa. Una delle particolarità delle sue opere è l’utilizzo di ragni e l’esposizione in teche di vetro delle ragnatele che questi hanno creato.

 

http://www.firenzetoday.it/eventi/palazzo-strozzi-tomas-saraceno-22-febbraio-2020-19-luglio-2020.html