Articoli

Torna Sapori Divini a Sansepolcro

Ritorna il 17 e il 18 maggio la manifestazione promossa dal Comune di Sansepolcro a base di vino e prodotti tipici che ha come intento principale la valorizzazione delle tante specificità del territorio valtiberino. L’evento, giunto alla sua terza edizione, vedrà come sempre la preziosa collaborazione dei sommelier AIS, delle associazioni e dei ristoratori locali, assieme all’ importante supporto garantito dalla Camera di Commercio di Arezzo e dal progetto Vetrina Toscana in termini di risorse. Il crescente coinvolgimento di tutte queste realtà ha permesso in questi anni alla manifestazione di compiere un notevole salto di qualità, tra proposte rinnovate ed importanti conferme.
 
Ad oggi, sono circa una sessantina le aziende vitivinicole che hanno aderito e che il terzo fine settimana di maggio si disporranno sotto il loggiato di Palazzo delle Laudi e all’interno del chiostro. A coordinare le degustazioni saranno i sommelier dell’ AIS, grazie ai quali è stato possibile organizzare due percorsi degustativi di altissimo livello.
Oltre ai vini e ai prodotti tipici, l’evento sarà corredato di una parte specificamente incentrata sulle degustazioni del sigaro.
http://sansepolcro.arezzonotizie.it/sapori-divini-2019-quando-dove-programma.html

Giro d’Italia in Toscana

Dopo la grande assenza del 2018, la Toscana torna a essere protagonista del Giro d’Italia nel 2019. Non una ma due tappe toccheranno le terre dei Granduchi. La prima sarà un arrivo nell’Empolese Valdelsa a Fucecchio.
La seconda città toscana sarà Vinci, in occasione del cinquecentenario della morte del genio Leonardo. I giorni, sono l’11 per l’arrivo e il 12 maggio 2019 per la partenza della terza tappa.
La città di Vinci ospiterà la partenza della terza patta per onorare Leonardo, il genio più innovativo e più celebrato della storia.
 
Numerose iniziative saranno presenti nei luoghi del giro d’Italia che vedranno la Toscana assoluta protagonista del Giro 2019.
http://www.firenzetoday.it/eventi/giro-italia-tappe-toscana-11-12-maggio-2019.html

Food & Street . Il giro del mondo del gusto

Torna da venerdì 3 a domenica 5 maggio a Sansepolcro, in viale Diaz, Food&Street, il giro del mondo del gusto, la kermesse dei sapori internazionali che porta nel centro storico i sapori e i gusti del mondo.
Oltre trenta gli operatori presenti tra sapori internazionali e specialità regionali che proporranno piatti gourmet, cibi di strada e il meglio delle nuove tendenze culinarie on the road: dalla paella spagnola alla birra belga, dalle tapas messicane ai falafel israeliani. Un tripudio di gusto e colori inframezzati dagli spettacoli e le esibizioni di ballo.
Fanno il loro esordio anche le specialità regionali italiane: dai fritti al lampredotto, dall’hamburger di chianina fino alle orecchiette e ai panzerotti pugliesi. Cannoli e arancini siciliani, gnocchetti di tartufo, formaggi di Pienza e la birra artigianale del territorio.
http://www.eventiintoscana.it/evento/food-street-giro-del-mondo-del-gusto-sansepolcro-arezzo

Ferrari Challenge Europe all’ Autodromo del Mugello

Prende il via il 24 e il 25 Marzo una delle edizioni più competitive della storia del Ferrari Challenge Europe. Sabato e domenica oltre quaranta 488 Challenge scenderanno in pista lungo i 5.245 metri della pista toscana per darsi battaglia nelle quattro classi in cui si divide il campionato. In gara piloti in rappresentanza di 19 paesi, dal piccolo Principato del Liechtenstein, rappresentato dalla giovane Fabienne Wohlwend, agli Stati Uniti, con Jean-Claude Saada.
Gli appassionati nel paddock non troveranno solo il Ferrari Challenge: esposta ci sarà l’intera gamma, inclusa la nuovissima Ferrari 488 Pista appena presentata a Ginevra. Nel paddock, durante il weekend, convergeranno anche moltissime Ferrari private e alcune vetture classiche.
http://www.firenzetoday.it/eventi/ferrari-challenge-europe-24-25-marzo-2018.html

Leonardo da Vinci: Visions, Mostra per i 500 anni dalla morte del genio

Dal 13 marzo 2019 fino al 24 febbraio 2020 al museo civico di Sansepolcro la mostra Leonardo da Vinci: Visions. Le sfide tecnologiche del genio universale, promossa dal Comune di Sansepolcro e allestita da Opera Laboratori Fiorentini-Civita.
 
La mostra è il risultato di un ampio percorso progettuale ideato dal Museo Galileo di Firenze e curato dal suo direttore Paolo Galluzzi e rappresenta la sintesi di tre mostre – Gli ingegneri del Rinascimento(1995), L’automobile di Leonardo(2004) e La mente di Leonardo(2006), allestite in prestigiose sedi in Italia e nel mondo.
 
La mostra, omaggio al grande genio in occasione del Cinquecentesimo anniversario della sua morte, invita i visitatori a esplorare alcuni ambiziosi progetti di Leonardo. L’esposizione dall’ alto valore scientifico ha il Patrocinio del Comitato Nazionale per la celebrazione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci.
http://sansepolcro.arezzonotizie.it/leonardo-vinci-visions-mostra-500-anni-morte.html

Natale a Cortona 2018

Una città che racconta le festività con 57 giorni di eventi. Musica, arte, tradizione, teatro, gastronomia, un mix per tutte le età. Al Winter Park la pista di pattinaggio più lunga d’Italia. tutti gli eventi si concluderanno il 13 gennaio 2019. Mercatini di Natale, pista di pattinaggio, concerti, degustazioni enogastronomiche, e tanto altro ancora. Il programma è frutto della collaborazione tra Comune di Cortona, Associazione Culturale Lux, Confcommercio, Associazione SignorElvis con la collaborazione di tanti altro soggetti privati.

 

Domenica 7 Ottobre ritorna L’Eroica

Domenica 7 Ottobre a Gaiole in Chianti ritorna L’Eroica, una manifestazione cicloturistica non competitiva. La corsa è di tipo rievocativo storico e passa per diverse strade bianche, ovvero tratti di strada non asfaltata. La partecipazione a L’Eroica è dedicata a ciclisti con abbigliamento da bicicletta d’epoca o di ispirazione storica, su Bici Eroiche o Bici in Stile Vintage. L’Eroica è anche una Fondazione tra i cui scopi c’è la salvaguardia del patrimonio di strade bianche della Toscana.
Da queste concezioni romanticamente attuali è scaturita l’idea della manifestazione ciclistica nata nel 1997. Oggi l’Eroica è un esempio di valorizzazione del patrimonio ambientale, di stile di vita sostenibile, di ciclismo pulito che, guardando al passato, suggerisce il futuro. Il successo internazionale è travolgente; lo testimoniano gli oltre 7000 iscritti a numero chiuso in arrivo da tutto il mondo e le 15000 persone, circa, che la prima domenica di ottobre rendono Gaiole in Chianti ancora più bella del solito.

https://www.eroicagaiole.it/#home