Articoli

Rally città di Arezzo-crete senesi e Valtiberina

Si correrà il 14° Rally Città di Arezzo-Crete Senesi e Valtiberina, in programma l’8 e 9 agosto. La nuova data e la nuova rivisitazione federale dei calendari post emergenza epidemiologica da Covid 19, ha conferito all’ evento organizzato da Valtiberina Motorsport due blasoni “tricolori” in più, quello dell’essere la prima prova del Campionato Italiano Rally Terra (CIRT) ed anche quella del Campionato Italiano Cross Country Rally, oltre ad essere valida per il Campionato Italiano Rally Terra Autostoriche, già “finalissima” del Challenge Raceday Rally Terra 2019-2020, oltre che proposta in uno scenario internazionale in quanto sarà prima prova del Tour European Rally (TER) sia “moderno” che “storico”.

Le argomentazioni per la gara aretina e senese, in quanto abbraccia due vasti territori ad ampia vocazione rallistica, ci sono: logico attendersi attori protagonisti di elevato livello e vetture che potranno regalare emozioni, spettacolo, adrenalina.

Diverse le novità della gara, rispetto al programma di origine, ciò dovuto al fatto che le normative federali prevedono percorsi più concentrati al fine di contenere il pericolo di contagio che per motivi prettamente economici per organizzatori ed equipaggi.  Chi correrà si troverà davanti comunque un tracciato punteggiato da tre prove speciali da ripetere, confermando l’abbracciare la provincia aretina e le crete senesi, per mantenere fede alla promessa fatta di cercare di regalare sensazioni “mondiali”.

https://www.arezzonotizie.it/eventi/14esimo-rally-citta-arezzo-crete-senesi-valtiberina.html

 

 

Torna Sapori Divini a Sansepolcro

Ritorna il 17 e il 18 maggio la manifestazione promossa dal Comune di Sansepolcro a base di vino e prodotti tipici che ha come intento principale la valorizzazione delle tante specificità del territorio valtiberino. L’evento, giunto alla sua terza edizione, vedrà come sempre la preziosa collaborazione dei sommelier AIS, delle associazioni e dei ristoratori locali, assieme all’ importante supporto garantito dalla Camera di Commercio di Arezzo e dal progetto Vetrina Toscana in termini di risorse. Il crescente coinvolgimento di tutte queste realtà ha permesso in questi anni alla manifestazione di compiere un notevole salto di qualità, tra proposte rinnovate ed importanti conferme.
 
Ad oggi, sono circa una sessantina le aziende vitivinicole che hanno aderito e che il terzo fine settimana di maggio si disporranno sotto il loggiato di Palazzo delle Laudi e all’interno del chiostro. A coordinare le degustazioni saranno i sommelier dell’ AIS, grazie ai quali è stato possibile organizzare due percorsi degustativi di altissimo livello.
Oltre ai vini e ai prodotti tipici, l’evento sarà corredato di una parte specificamente incentrata sulle degustazioni del sigaro.
http://sansepolcro.arezzonotizie.it/sapori-divini-2019-quando-dove-programma.html